ISOLAMENTO A CAPPOTTO ESTERNO

Isolamento a cappotto esterno
a Genova e dintorni

Grazie alla coibentazione è possibile isolare due ambienti presentanti differenti condizioni ambientali: in questo modo viene a spezzarsi la possibile influenza che intercorre tra i due, evitando il passaggio di calore o vibrazioni sonore. È facile comprendere come, tramite questa tecnica, sia possibile arrivare a ottimi livelli di isolamento termico.
Gemacht, a questo proposito, offre l’isolamento termico attraverso la tecnica del cappotto esterno, avendo cura di rispettare le esigenze e le necessità della clientela e operando nel pieno rispetto delle normative che disciplinano le operazioni edilizie.

Gemacht opera in Liguria, Lombardia, Piemonte, Toscana e Val d'Aosta.
Richiedete un preventivo gratuito

Sistemi di isolamento a cappotto esterno

Gemacht, con sede a Genova e operatività in tutta la Liguria e zone limitrofe, è specializzata in sistemi ad isolamento a cappotto esterno.

L’isolamento a cappotto esterno è una tecnica edilizia che permette l’isolamento dall’esterno delle pareti di un fabbricato, scongiurando i ponti termici. La disposizione dell’isolante per le pareti perimetrali consente di essere inserito nella parte esterna della parete al fine di limitare le dispersioni invernali.

La messa in opera consiste nell'applicare alle pareti dei pannelli isolanti con colla e appositi sistemi di fissaggio che vengono poi ricoperti da una rasatura armata e da una finitura spatolata pre colorata. Alcuni pannelli sono anche dotati di una rete porta-intonaco per la finitura a malta tradizionale.

I benefici di questa tecnica

Questa tecnica è ottimale e conveniente da molti punti di vista, ad esempio per evitare i fenomeni di condensa senza dover ricorrere all’uso di barriere al vapore che possono influire sulla traspirabilità della parete. L’isolamento posizionato all’esterno dell’edificio permette al flusso di vapore acqueo di attraversare prima gli strati meno porosi della parete in modo da abbattere con la loro resistenza la pressione effettiva; in questo modo si evita di raggiungere il valore della pressione di saturazione.

Inoltre, a parità di altre condizioni, migliora l’inerzia termica della parete, ovvero la sua capacità di impedire che brusche variazioni di temperatura esterna si trasmettano all’interno con tutta la loro intensità e rapidità. Con l’isolante che avvolge esternamente le pareti si eliminano molti dei ponti termici che si verificano nella maggior parte dei nodi strutturali rispetto alla soluzione di isolamento posto internamente.

I materiali

I materiali isolanti che si possono scegliere offre una gamma molto ampia di possibilità: lana minerale, fibra di legno, sughero, schiume minerali, polistirene espanso sinterizzato (EPS), polistirene estruso (XPS), poliuretano. Ogni materiale ha specifiche e proprie caratteristiche tecniche specifiche per ogni esigenza e il conseguente rapporto qualità-prezzo.

Vantaggi e svantaggi

Gli svantaggi sono il costo elevato rispetto alle altre soluzioni di isolamento
I vantaggi sono l’elevata percentuale di efficienza energetica e conseguente risparmio in bolletta, barriera anti rumore e termica che si viene a creare, la durata e la stabilità nel tempo, l’assorbimento d’acqua irrilevante per evitare ulteriori problemi.

Contattate Gemacht per maggiori informazioni e per un sopralluogo gratuito.

La coibentazione consente di isolare gli ambienti: 

Share by: